Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella relativa policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Contatti: 06.200.00.82 - 06.200.00.83 - info@zucchet.com - 06.201.34.74

omonimi

FB Like
La mosca domestica o Musca domestica Linnaeus è un insetto dell'ordine dei Ditteri, che appartiene alla famiglia dei Muscidi. Sono attive esclusivamente durante le ore diurne, nelle ore notturne riposano tra gli angoli o sospese sul soffitto. Può riprodursi con estrema facilità sia per la capacità di deporre le uova dentro un qualsiasi materiale biologico in decomposizione, sia per la velocità con cui le larve raggiungono lo stato di individuo adulto, ed essendo capaci di riprodursi in circa dieci giorni. La musca domestica adulta usa generalmente una proboscide per il nutrimento. I cibi solidi vengono prima cosparsi della sua saliva per essere dunque sciolti e succhiati tramite detta proboscide. La sua vita, in condizioni ottimali di cibo e ambiente, è di circa 8-10 giorni durante i quali è in grado di deporre fino a 1000 uova. Nonostante siano mosche domestiche e abitualmente confinate all’interno delle abitazioni umane, questo genere di insetto può volare per diversi chilometri dal luogo di nascita. Nei climi freddi questo genere di mosche sopravvivono solamente in simbiosi con l’uomo. Tendono ad aggregarsi e risultano davvero difficili da scacciare. Possono trasportare tranquillamente oltre 100 agenti patogeni responsabili di malattie gravi come tifo, colera, salmonellosi, shigellosi e tubercolosi.