Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella relativa policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Contatti: 06.200.00.82 - 06.200.00.83 - info@zucchet.com - 06.201.34.74

omonimi

FB Like
L'Ephestia elutella presenta ali anteriori di colore tra il grigio e il grigio-bruno con bande trasversali brune; le ali posteriori sono di un colore grigio uniforme. L'apetura alare è di circa 20 mm. La larva produce una discreta quantità di seta, con cui rivestono il substrato infestato. Sono frequenti nelle industrie dolciarie dove attaccano in presenza di cacao, noci, nocciole, mandorle tostate. Per controllarli è necessario avvalersi di trappole e sistemi di controllo a base di feromoni, luminose, collanti, ecc… oltre ad altre tecniche di esclusione. Questo tipo di insetti pur facendo parte di un gruppo numeroso ed eterogeneo, sono tutti capaci di rendere inservibile o comunque deprezzare parecchio una partita in brevissimo tempo. Basta infatti che si insedino in condizioni ambientali favorevoli (temperatura, umidità, ecc…) perché la velocità riproduttiva aumenti esponenzialmente e di conseguenza aumenti anche il danno arrecato. Può infestare materie prime e prodotti finiti sui quali può causare danni rilevanti. Oltre ai danni diretti vi sono anche danni indiretti associati quasi sempre alla presenza di tali insetti nelle confezioni mandate sulla grande distribuzione. Inoltre le caratteristiche degli ambienti dove questi insetti devono essere tenuti sotto controllo limitano la possibilità dell’utilizzo di prodotti chimici per evitare la contaminazione.